Vai al contenuto principale

 

In forza della Convenzione stipulata in data 28 febbraio 2008 (registrata presso l'Agenzia delle Entrate di Perugia al n. 3536 del 13 marzo 2008) successivamente a più riprese corretta, integrata e modificata, la Fondazione gestisce un compendio immobiliare individuato dagli allegati alla Convenzione stessa, di proprietà dell'Università degli Studi di Perugia ovvero alla stessa locato e costituente l'Azienda Agraria dell'Ateneo (ex Beni Rustici).

I poteri della Fondazione in quanto gestore ha sui beni immobili in questione i diritti dell'affittuario.

La convenzione del 28 febbraio 2008 e ss.mm.ii. comporta anche i poteri di straordinaria amministrazione in capo a FUAA, dal momento che, ai sensi del DPR n. 254/01 e del’art. 2 dello Statuto, la Fondazione stessa è precisamente lo strumento giuridico attraverso il quale si esplica la gestione sotto ogni profilo dei beni dell’azienda agraria dell’Università.

 

Vai a inizio pagina
Sommario